Blog: http://dcf.ilcannocchiale.it

Tagliare, estirpare lavori d'autunno

 Giornate tiepide, ideali per il lavoro in giardino. Se non fosse per le zanzare. Ne ho trovata anche una nel frigorifero: sopravvive a bassa temperatura, cibandosi non so di cosa, forse di yogurt? Comunque prima dell'arrivo dell'inverno i lavori da fare in giardino sono molti. Le erbacce devono essere estirpate, così come devono essere tagliate tutte le foglie secche e, soprattutto, le corolle dei fiori avvizziti. Tagliando periodicamente le rose sono riuscita a prolungarne la fioritura e adesso danno veramente un bell'aspetto al gioardino. Per il resto segnalo: la morte di un'azalea (una tragedia), la nascita di milioni di piccole piante di pitosforo (cosa ci farò? Forse metto su un commercio di piantine), le calle si sono afflosciate, ma dipende dalla stagione, l'anno prossimo torneranno sempre più in forma. E' martedì e domani sono previste piogge dunque... al lavoro giardinieri!

Pubblicato il 25/9/2007 alle 10.0 nella rubrica Siepi e prato.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web